Blog

certificato-iso-9001

Certificato iso 9001: il costo, l'utilità

auditor-di-terza-parte

Auditor di terza parte: che significa, come funziona

Cosa vuol dire auditor di terza parte?

L'auditor di terza parte è una delle componenti di un programma di audit, che nell'ambito della formazione professionale in ambito aziendale ha lo scopo di monitorare l'andamento di un'organizzazione di lavoro in tutte le sue mansioni e funzioni, indirizzare dei criteri generali di riferimento e valutare la conformità agli stessi nel sistema di gestione analizzato.

ente-certificatore

Ente certificatore: cos'è e cosa fa, quando serve

Ente certificatore: cos'è e cosa fa? Quando serve?

Tutto ciò che c’è da sapere sugli enti di certificazione e sui vari certificati. Ente certificatore iso 9001.

Un ente certificatore verifica, e per tale “certifica”, la conformità dei sistemi di gestione o del personale o dei prodotti a specifiche norme di riferimento.

legge-81-08

Legge 81/08: il Testo Unico sulla Sicurezza sul Lavoro

Legge 81/08 per la tutela del lavoratore

Nel delicato campo della tutela della salute del lavoratore la legge 81/08 rappresenta la base normativa fondamentale della legislazione sul lavoro in Italia: non a caso la legge 81 08 viene definita come Testo Unico per la Sicurezza del Lavoro, un provvedimento emanato allo scopo di riordinare all'interno di un unico testo tutte le regolamentazioni in materia normativa sicurezza sui luoghi di lavoro messe in campo per tutelare la salute di chi vi opera.

consulenza-direzionale

Consulenza direzionale: perché serve alla PMI

A che serve la consulenza direzionale

L'impresa moderna vede sempre più affiancare la consulenza direzionale al lavoro svolto dai manager e gli imprenditori: di fronte a una realtà complessa, dinamica e in continuo cambiamento come quella che connota l'economia globale contemporanea, una consulenza manageriale viene vista tutt'altro che un intralcio, ma anzi come la maniera più idonea per ottimizzare le risorse e migliorare la gestione complessiva dell'azienda.

iso-22005

Iso 22005: certificazione per la rintracciabilità di filiera

Che cos'è il certificato Iso 22005

La certificazione Iso 22005, nota anche come Uni En Iso 22005, è uno standard internazionalmente riconosciuto applicato nel settore agroalimentare, in particolare riguardo la rintracciabilità di filiera. Questa rintracciabilità riguarda sia le aziende che le filiere agroalimentari, anche per coloro che si occupano delle produzioni di mangimi, e il suo riconoscimento sovranazionale assicura una certificazione di qualità e di controllo su tutto ciò che arriva nelle tavole dei consumatori.

© 2020 BcB Certificazioni SRLS - PIva 08838271214 | REA NA 988745. Design & Developers by Pubblipro Web Agency